Wall Street

110

Wall Street

E la borsa si impenna…
Ormai sono sempre di più le squadre quotate in borsa.
E sempre di più il calciomercato segue i ritmi dei mercati azionari.
Gli annunci seguono gli orari di borsa.
Mai a borsa aperta.
Mai più di tre.
Tre, ma dipende dall’intensità’…
Se è top player allora uno, massimo due.
Come Robertino di Massimo Troisi…
Gli annunci nel weekend.
Meglio domenica.
Ma non quando apre Wall Street.
E perché non aspettare Tokio e Shangai?
Che stress…
Sarri è della Juve.
Ua’ non me l’aspettaaaaavo…
Maurizino Robertino va’ a tucca’ ‘e jucator buanconeri… va’ ‘a rubba’! (mai citazione fu più azzeccata!).
In realtà Sarri è della Juve da un mese ma non lo potevano annunciare…
Perché al mercato azionario Maurizio un gli harba.
Appena stava per firmare il titolo crollava.
Allora un paio di volte hanno inventato che stavano virando su Guardiola per fare aumentare il prezzo di borsa.
La Consob sta come la pazza.
Guardiola di più.
Ha chiamato Agnelli…
(E la borsa si è impennata)…
E gli ha detto: “Andre’ a venire non vengo, però che cazz quando fate uscire le notizie su di me… fatemelo sapere prima accussi’ mi compro qualche azione pure io”. “E che dovete azzuppare sempre solo voi?”.
Un po’ di (non) sano insider trading.
E come dargli torto?
Andrea Agnello è stato sgamato.
E allora meglio annunciare Sarri.
Sarri alla Juve.
È ufficiale.
Ma non è gentiluomo.
Anzi…
Come uomo non ci siamo…
Figuriamoci come comandante…
Che tristezza!
Per lui ovviamente.
Che tristezza di uomo. Che uomo triste.
‘A comanda’… Ma… va’ alla Juve va’!

Il mercato degl’Antignani

Acquisti

Manolas 50%
A proposito di Wall Street questo davvero è un Wall, un muro. Senza Raul sarà durissima. Però con Manolas-Koulibaly me ne potrei fare una ragione.

James Rodríguez 35%
È stato già detto: ma c amma fa cu stu Giems Rodríguez se er buon oBaier so’ luvav e oReal to’ rev? Ovviamente sì. Intanto lui mi rema contro e si mette a fare i tunnel a Messi in coppa America. A Messi. Iamm! Che esagerazione! Di questo passo il Bayern se lo ripiglia… sempre che ‘o Real ciò ra’…

Lozano 30%
Il pallino è pallino. James non lo esclude. E manco la permanenza di Lorenzo e manco Mertens. Almeno così pare…. Voi ci credete? A me basta che resti Lorenzo… poi ci stringiamo…

Cessioni

Albiol 70%
Pare se ne voglia andare. Pur iss. Quoque tu ministro della difesa… E vabbè… Sarà una grossa perdita. Davvero. Ce ne siamo accorti quest’anno. Senza di lui la difesa pareva ‘a difes ro’ Brescia e Koulibaly il fratello abbronzato di Contini. Tutti dicono che al posto suo va preso uno davvero forte. Ma perché? Io non so’ d’accordo… io voglio uno scarsissimo…

Ospina 0%
Sarà riscattato. Il Napoli ha deciso di pagare il riscatto. Quindi lo avevano sequestrato, perciò è scomparso. Sarà riscattato coi soldi di Albiol. In pratica so’ ‘ccatt Raul.

Hysaj 70%
L’Atletico lo vuole ma vorrebbe pagarlo poco, come Lirola. Però, tutto sommato, visto che Elsied è nu buon Lirola, sta anche pensando di prendere direttamente Lirola. La domanda è semp ‘a stess… Ma chi so’piglia?

Mario Rui 40% e Verdi 40%
Il pacchetto SammerDeLa sempre in auge. Il Napoli ha chiesto 43 milioni al Torino. Prendi due e paghi tre. Potrebbe uscirci anche Ounas illimitato per sei mesi. Ma a quel punto sarebbe circonvenzione di incapace. Cairo, però, pare che ci sta riflettendo. 43 meliun… uanem ro’ priatorio….

Il Tormentone:
Sarri alla Juve 99,99%
Sarri alla Juve!
E la borsa…
Si impenna?
Macché!
Il titolo venerdì è crollato dell 5%.
I mercati non vogliono Sarri alla Juve. È abbastanza evidente.
Altro che sarrismo, altro che rivoluzione, i mercati vogliono Capitalismo e conservazione.
I mercati avrebbero preferito Guardiola. Ma guarda un po’.
I mercati capiscono ‘e pallon…
Io, però, vado controcorrente.
Contro il mercato.
Io preferisco Sarri alla Juve.
Guardiola mi pareva un po’ eccessivo.
Già tengono Ronaldo.
E poi quando la Juve perde io mi arricreo sempre. Pure se perde in amichevole. Figuriamoci se perde in borsa!
Vediamo che succede lunedì…
La borsa riapre…
E vediamo che succede poi…
Nun succer…
Ma si succer…
Solo e sempre Forza Napoli!

Articolo precedenteAnto’ fa caldo…
Prossimo articoloUn pensiero poetico per il ritiro…
mm
Felice, papà, molto, e marito. Ispirato dalla filosofia Troisiana e cresciuto a pane e Così Parlò Bellavista. Malato (grave) di Napoli e del Napoli dalla nascita. Rapito dall’ironia e dalla punta di penna di Peppino Pacileo. Appassionato di economia, anche per necessità. Insomma una gran bella vita da orsacchiotto. Poi, però, prendi un tram in faccia all’improvviso e tutto si ribalta… e tutto è diverso. Ma non bisogna mai mollare…mai…perché il cielo è azzurro…proprio come il mare…

1 commento

  1. Semplicemente fantastico. Un articolo che sposa la passione calcistica con l’abile penna dello scrittore e la competenza dell’acuto bancario. Un connubio perfetto, cosa potevamo leggere di meglio !!??

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.