Poi ti lamenti che ti schifano tutti

540

 

Allegri ma perché?
Hai vinto sei scudetti.
E rilassati.
Sei il migliore per risultati.
E stai semp sciuliat per sto fatto del gioco, con sta teoria che chi gioca bene non vince mai…
E so dieci volte che lo dici.
Ti sei fatto schifare da chiunque.
E bast!
Amarcord ma anche no…
Potrei averlo scritto ieri.
Ma forse l’ho scritto ieri.
Apposta per Rubolandia.

 

 

Faccio una premessa.
Io penso che li schiferemmo lo stesso, forse un po’ di meno, ma li schiferemmo lo stesso.
Li schiferemmo lo stesso anche senza Calciopoli e senza il doping.
Senza Turone o Muntari, senza il rigore dell’Heysel, quello di Brady al Catanzaro, Altafini, i fuorigioco di Napoli, Pechino, Catania e mi fermo perché sennò ci vogliono tre giorni.
Però esagerano.
Perciò ‘e schifamm ‘e chiu.
Perciò li schifiamo tutti.
Il 50/55% dei tifosi di calcio italiani (solo perché gli altri 45,50% so’ tifosi della Juve) e praticamente tutti i tifosi stranieri.
Esagerano.
Esagerano nel prenderti per il culo con quei sorrisetti ebeti.
Esagerano a rubacchiare episodi anche in partite che vincerebbero lo stesso.
E questo francamente da’ davvero fastidio.
Parliamo di Allegri.
Da un punto di vista estetico e di qualità del gioco con Sarri perde 10-0.
Come allenatore e come gestione degli uomini, invece, Allegri e’ ancora avanti. Ma Sarri si farà. Sta recuperando. Anche lui ovviamente deve crescere, finora ha allenato l’Empoli e prima la prozozzese e la viribus unitis.
L’importante è che si mantenga umile. E sopratutto che sia un po’ più flessibile ed elastico, un po’ meno talebano.
Certo è facile fare i fenomeni con una società come la Juve alle spalle.
Lo dico da tempo che questo è il vero problema del Napoli.
In società non ci sono figure dirigenziali in ruoli chiave e l’allenatore fa anche il parafulmine di squadra e stampa.
Non va bene.
Basterebbero un paio di dirigenti come si deve. Peppe pal ‘e fierr o Fabio Cannavaro sarebbero perfetti .
‘O Masto non ne parliamo proprio, farebbe fare il vero salto di qualità a livello mondiale come brand.
In pratica con quattro soldi (otto nel caso di Diego) si sarebbe risolto alla grande il problema e ci sarebbero prospettive di crescita illimitate.
Ma Dela non lo fa e francamente il motivo mi è abbastanza ignoto.
Torniamo quindi ai nostri amici senza colori.
Alla loro odiosa arroganza ed alla loro inesistente simpatia.
Già, il senso of humor degli juventini.
Qualcosa di fantastico.
Le battute degli juventini sono talmente squallide che in confronto quelle di Gene Gnocchi fanno ridere, sta di fatto che si divertono, beati loro.
Io lo dico per dargli un consiglio, per un riscatto sociale.
Non dico per non farli schifare più, ma almeno per farli schifare molto meno, per dare loro un briciolo di dignità.
Se rubacchiassero di meno, se fossero meno arroganti, se a quattro gare dalla fine con nove punti di vantaggio evitassero di dire che il campionato è apertissimo ne guadagnerebbero a livello di immagine.
Basta con questo profilo da provinciale di lusso, basta con Buffon che ci fa due palle lui, lo stile Juventus, lo spogliatoio e gli uomini veri.
Basta con la solita solfa che il bel gioco non conta nulla e conta solo vincere. Amm capit!
Tutt o blocc in Europa fate ridere e se perdete per un mezzo errore piangete come femminucce, altro che stile e uomini veri.
Ma per piacere.
Una squadra che vince sei scudetti consecutivi non si può tecnicamente discutere.
Certo in un campionato professionistico di alto livello e’ quanto meno anomalo.
Anzi, come giustamente ha sottolineato Lucarelli, sono numeri nemmeno da campionato georgiano o albanese, ma proprio da torneo del bar.
Che poi stu fatto Lucarelli l’ha scoperto mo’, io ed il mio amico Fabrizio sono dieci anni che lo diciamo.
Vabbe’ allora ditelo!
Una squadra così non ha bisogno di rubare il derby col Torino o la gara col Milan, perché con 4 punti in meno lo scudetto lo vince lo stesso(forse) e risulta più simpatica.
Vabbe’ più simpatica no, ma (forse) meno antipatica si.
Vabbe’ manco meno antipatica, ma almeno avrebbe una maggiore dignità.
Il fatto è che loro, giocatori, società e tifosi, nemmeno se ne rendono conto, per loro la dignità e’ un optional.
Non siamo noi che rubiamo da 100 anni siete voi che perdete da 100 anni rosiconi e perdenti che non siete altro!
E certo. Facile così.
Vabbuo’ ma in un campionato intero gli episodi a favore e contro si compensano.
È vero.
In un campionato onesto gli episodi si compensano.
Del resto l’ho detto sin dall’inizio, per battere la Juve in Italia devi essere più forte di loro di almeno dieci punti.
E non lo sei, forse sei alla pari, ma non ne sono del tutto convinto.
E basta così perché tutto ‘o blocc sono solo un rosicone perdente.
Pero’ ne sono fiero.
Perché a me non mi schifa nessuno tranne un 45/50% di tifosi o meglio pseudotifosi italiani che non fanno testo.

Forza Napoli sempre

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.