Le pagelle di Spal-Napoli

150

Ci risiamo…
Maestra non ho potuto studiare bene.
Di nuovo.
Ma stavolta la scusa ce l’ho davvero.
Ed è davvero una buona scusa.
Non è colpa di Dazn.
Ero a teatro.
Per uno spettacolo di beneficenza in favore dei reparti di ematologia dell’ospedale Moscati di Avellino.
In favore della ricerca.
Perché ci sono cose più importanti della partita del Napoli. Poche, ma ci sono.
Come le Mamme, ovviamente.
Perché ‘a mamm è semp ‘a mamm.
Per cui un bacio a mia mamma.
E buona festa della mamma a tutte le mamme del mondo.
Tifose del Napoli e NON.
Mia mamma è entrambe le cose.
Sia tifosa che Non, è molto tifosa ed è la non…na delle mie figlie e dei miei nipoti…
Vabbè torniamo a noi…
Se vogliamo la partita del Napoli era pure di scarso interesse.
Ma proprio se vogliamo.
Perché partite del Napoli di scarso interesse in realtà non esistono.
Almeno per me.
Per quanto mi riguarda quando gioca il Napoli non ce ne è.
Pure se gioca un’inutile amichevole estiva contro il sudtirolenfonspartain o come cacchio si chiama.
Pure se trattasi di una gara del trofeo cinciripino o del memorial pincopoallino.
So’ fatto così, è più forte di me.
Quindi mi so’organizzato.
Ero a teatro ma col telefonino in mano.
Un occhio al telefonino e un occhio al palcoscenico.
L’ho vista un po’ sul telefonino.
Su Scai go… ovvero ‘nu buon dazon che funziona.
L’ho sentita un po’ per radio.
Come ai vecchi tempi.
Ho seguito gli aggiornamenti.
Insomma mi so’arrangiato.
Le pagelle sono conseguenti.
Un po’ inventate, un po’ intuite, un po’ a cazzo, come al solito, del resto…
Ma che fa?
Una volta ogni tanto si può fare.
Ma la prossima volta la data dello spettacolo la decido io…
Nun pozz soffri accussi.
Anche se era Napoli-Spal.
Forza ricerca!
Forza solidarietà!
E forza Mamma!
Sempre…

Meret 7+
Riflettevo stamattina. I due più grandi portieri che io ho visto hanno il nome che finisce con una consonante. Zoff e Buffon. Alex Meret detto Buffet anche. Segno del destino? Mi sbilancio, per me sarà il terzo. Piccoli predestinati crescono…

Malcuit 6-
Sotto il diluvio il ciuffo ‘nfoso fa proprio effetto scarola bagnata. Moscissima. Ultimamente ha un po’ abbassato la cresta. Ha perso croccantezza. Peccato. Speriamo che torni presto il mio yacult.

Luperto 6-
Poco dignitoso sul rigore. Un fallo davvero stupido. Molto simile a quello procurato a Torino. Poi salva un gol fatto nel finale. 1-1 palla al centro… anzi 1-2 e tutti a casa. Tutto sommato quasi dignitoso.

Koulibaly 6+
Difensore scivoloso difensore pericoloso. Rischia il rigore per eccesso di sicurezza. Poi ordinaria amministrazione. Ha comunque sgamato a Luperto. Ha capito che non è Albiol. Non è un bene.

Mario Rui 7,5
Ebbene sì. Sette e mezzo. Più che legittimo. Di quelli con la matta. Da diventare matti. Piango mentre scrivo il voto. Ci sono dei momenti in cui una parola è troppa, come diceva nonno libero. Ancelotti lo mette al posto di Zielinski e lui segna subito. E poi una esultanza alla Balotelli. È proprio vero una parola è troppa e…

Zielinski 5
La sua presenza da interno di sinistra mi limita l’estro Balotelliano di Mario Rui, che appena esce lo zio ne prende il posto e la mette dentro. Se basta un Rui qualsiasi per fare meglio di lui, lo zio davvero sta a pobbblemi.

Gaetano 10
Benvenuto ragazzino. Tutti ne parlano un gran bene. Esordio meritato. Dieci di incoraggiamento. In bocca al lupo!

Fabian Ruiz 5
Ciondolone. Sbaglia 212 passaggi nel primo tempo. Poi per fortuna è cominciato lo spettacolo (a teatro) e non l’ho visto più sbagliare. ‘A verità non l’ho visto più e basta.

Allan 7
Lorenzo Allansigne. ‘O tir a giro… Iamm, Allan che fa il tiro a giro e lo azzecca nel sette. Poi ci meravigliamo se Mario Rui fa l’eurogol decisivo. Gol a parte una gara da vero can ‘è presa. Bau!

Callejon 6,5
L’uomo degli assist impossibili. Riesce a far segnare persino Mario Rui. Lui ancora deve rendersi conto di cosa ha fatto. Ma sono soddisfazioni. Un giorno lo potrà raccontare ai nipotini.

Ghoulam 7
Probabilmente non tocca manco un pallone ma merita ugualmente il 7. Perché entrando in campo sostituisce contemporaneamente Mario Rui terzino e Zielinski. E così succede qualcosa di imponderabile.

Milik 6
Becca il palo numero 27 di una stagione che di sicuro tutto è tranne che fortunata. E che cazz… E scusate l’eufemismo. Il principe c’ha una classe che la metà basta ma pure ‘na ciorta che la metà basta. E BASTA! Veramente!

Younes 6- –
Osservato speciale. Intermittente. Si accende e spegne. Da’ l’ultimo passaggio a Allan. Tecnica sopraffina. Qualche errore di troppo ma, ripeto, ‘o ten.

Verdi sg
Me lo segnalano totalmente senza genio. Irritante. Peggio di una medusa che si infila nel costume. Per fortuna non l’ho visto. Meglio così.

Ancelotti 6,5
Mister e che ti devo dire.
Spal-Napoli.
Terz’ultima di campionato.
Con la Spal già salva ed il Napoli aritmeticamente secondo.
Affinale una partita di sicuro non di interesse planetario.
Peraltro ulteriormente sminuita dall’assenza di qualcosa come 35 titolari azzurri.
E non sono manco riuscito a vederla bene.
E poi Mario Rui ha segnato l’eurogol decisivo.
Quindi ‘e che stamm parlann?
Di che vogliamo parlare?
Della partita?
Di tattica?
Non è il caso Mister, io opterei per un argomento a piacere…
Pensavo ai Sumeri o gli Etruschi.
Ma vanno bene anche gli Assirobabilonesi.
‘Ncopp a Mesopotamia sono fortissimo.
Mettiamola così parliamo di mercato che ci sta sempre bene.
Va su tutto.
Come il nero.
La stagione volge sempre più al termine.
Ci aspetta una lunga estate calda.
Almeno si spera…
Perché al momento fa verament fridd.
Ma siamo sicuri che siamo a maggio ed il campionato sta finendo? Mah…
Dal votta a frni’ al votta a venire l’estate…
L’estate che verrà.
L’estate del decreto crescita.
La gente già sogna i Cavani e i James Rodríguez.
Anche più di uno.
Cavani e Benzema come se piovesse…
Quando finisce di piovere…

Forza Napoli Sempre!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.