Le pagelle di Napoli-Sampdoria

338

Se è un incubo svegliatemi subito…
Se è uno scherzo ditemelo.
Perché è davvero di cattivo gusto.
Senza Marek? Senza Luce?
Nun cia facc!
Ma davvero.
Datemi una coltellata piuttosto.
Voglio perdere cinquanta partite.
Voglio pigliare 200 palloni da Piatek.
Voglio uscire da tutte le competizioni.
Ma non toglietemi il capitano.
Non toglietemi Luce.
Voglio a Marek!
Non esiste…
Sti cines e MELD!!!!
Doveva essere una bella serata.
Abbiamo preso a pallate la squadra più in forma del campionato contro tutti e tutto.
Senza se e senza ma.
Una gara perfetta.
3-0 e tutti a casa.
Giampaolo, Quaglia e pure Defrel che di solito con noi sembra Pelé.
Tutto perfetto.
Con Zielinski alla Gerrard.
Col ritorno al gol di Insigne.
Con Rui e Hysaj più che sufficienti.
Con Maksimovic insuperabile.
E con Verdi in gol.
E poi, in serata, il Parma che pareggia all’ultimo minuto con la Juve al Disney Stadium…
Un sabato da sogno.
Tutto perfetto.
Tutto incredibilmente perfetto.
Si preparava la domenica ideale.
Il Ragù a pippiare.
La tracchia sulla fascia.
E la brace a centrocampo.
Putev mai essere?
Impossibile!
Mai ‘na cos ‘e chest!
C’amma semp ‘ntusseca’!
Un sabato da incubo…
Voglio a Marek!

Meret 6
Il mio Alex Buffet è quello che è.
Ciò iddebole per sto’ uaglione.
Un mini fenomeno. Personalità Meret. Tecnica di base incredibile e gran senso della posizione. Che vuoi di più da un portiere?

Hysaj 6+
Diligente. Molto diligente. Se vogliamo anche scolastico. Molto scolastico. Nu diligente scolastico, insomma. Nu buon vicepreside. O anche ‘nu fiduciario del preside. Finalmente sufficiente. Era ora.

Maksimovic 7
“Vabbuò ma chill Macchisimovic nun serv… Perciò l’anno scorso nun jucav. Chill è nu pacc… Quagliarella ci fa tre gol sicuro… ma c’amma fa cu stu caspit ‘e Massssimovicc?”
Altro che pacco…
Ringrazio il tifoso detrattore…
Rifiuto il pacco e vado avanti…

Koulibaly 7,5
Ci mancava solo che battesse e segnasse il rigore. Come voleva tutto lo stadio. Stadio che si sarebbe poi sgarrupato. Un muro in difesa, una scheggia quando viene avanti. Sfiora più volte il gol. Giocatore universale. E allora gridiamo tutti insieme: KU-LI-BA-LI! KU-LI-BA-LI! KU-LI-BA-LI!

Mario Rui 6+
Giampaolo gli dice che è un grande terzino. Lui ci crede davvero. E fa una buona gara. Sta bene a Mario Rui. E sta bene soprattutto a Giampaolo. Che resuscita pure Zio. Giampy per favore puoi dire che Diawara e Ounas sono fortissimi?

Zielinski 7,5
Gerrardizzato. Gerardo Zielinski. Gioca una partita sontuosa, come ha detto il mio amico Mino, suo estimatore. Sembra davvero il miglior Gerrard. È dovunque, con gamba e qualità ma anche presenza fisica. Giocasse sempre così…

Hamsik 10 e lode
Nessun commento. Solo il voto. Dieci e lode. Capitano mio capitano. Caro Marek, non voglio dirti nulla. Non voglio dirti resta. Anche se vorrei tanto. Vorrei dirtelo e soprattutto vorrei che tu davvero poi restassi. Io, però, ancora ci spero. Me lo consentirai. Voglio dirti solo grazie. Grazie immenso campione. Grazie LUCE. Solo GRAZIE.

Diawara 6
Dieci minuti per Luce. A buttare le mani e fare legna. Con altre caratteristiche rispetto a Marek, come ha detto il mister. Diawara per Marek… dieci minuti senza luce. Non ci voglio proprio pensare, non ci posso proprio pensare…dieci minuti vanno bene…ma solo dieci…bastano e avanzano…

Allan 6-
Quasi sufficiente. O non ancora sufficiente. Fate voi. Sicuro meglio di Milano, anche perché peggio era impossibile. Si è improvvisamente Garganizzato.

Callejon 7,5
Onnipresente. Ed anche onnisciente. Sembra già sapere dove finirà la palla o dove andranno i giocatori. Sia i compagni che gli avversari. Altri due assist. Sarà arrivato a 756 quest’anno.

Ounas sv
Pochi minuti pure per lui. Giusto il tempo di portarsi il pallone a casa. Si fa notare perché fa un passaggio. Forse il primo da quando è a Napoli.

Milik 6,5
Timbra il cartellino col gol. Cosa che ultimamente fa abbastanza spesso. In pratica in ogni partita. Anche se pure lui non serve. Un po’ come Maksimovic. Il principe di Polacchia poi è un vero nobile. Dal sangue blu, o meglio azzurro. Lascia il rigore a Verdi. Perché signori si nasce e lui lo nacque.

Insigne 7,5
Lorenzo sta tornando. Ed è tutta un’altra squadra. È il nostro Masaniello. Il nostro capitan futuro. Grande gara e grande gol. Corre e gioca. La fascia la stramerita. Ma non c’è tutta ‘sta fretta… Magari un po’ più in là. O no?

Verdi 6
Rigore di pura classe. Con finta alla… vabbè non esageriamo. Bravo il mister che glielo fa tirare. Si deve riprendere. E presto. Anche perché finora non ha proprio giocato. Iamm Giuse’ da ora comincia il tuo campionato. Musica… maestro!

Ancelotti 7,5
Molto bene Mister.
Una ricetta molto semplice.
Ma sempre buona.
Pesto alla genovese.
Abbiamo pestato i genovesi.
Li abbiamo presi a pallate.
Tre gol a zero ed il loro portiere (che è il fratello gemello di Romagnoli) migliore in campo.
Erano la squadra del momento.
Li abbiamo asfaltati.
Li avete asfaltati.
Ed anche Giampaolo ha dovuto, al tuo cospetto, come si dice a Genova, acalare le scelle, surclassato tatticamente e tecnicamente.
E così tanti giornalisti e pseudotifosi, già pronti a criticare, hanno, loro malgrado, dovuto tacere, rinfoderando le lingue per usare un eufemismo e non essere volgari.
Una grande reazione.
Pochi se la aspettavano.
Una partita quasi perfetta.
Illuminati da Marek.
Già… Marek…
Non riesco ad essere contento.
Non si può essere contenti.
Come fai…
Ci aspetta la Fiorentina.
Altra squadra del momento.
Ma in queste ore tutto ha poco senso, persino la Juve che pareggia in casa con il Parma.
Senza Marek è dura.
Sia in campo che fuori.
Ci sono ingredienti di cui non si può proprio fare a meno.
Dormiamoci su, se ci riusciamo.
Fermiamoci un attimo e cerchiamo di capire, se ci riusciamo.
È dura.
Stavolta è davvero dura.
E mai come oggi…

…Forza Napoli Sempre!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.