Il borsino di sabato 19 maggio

72

Di nuovo insieme, carissimi amici di 17su24.it.

Ultimo appuntamento per quest’anno con il borsino degli azzurri.

Borsino direttamente dalla spiaggia.

Da sotto l’ombrellone.

E magari…

Per la verità sarebbe proprio da andare al mare sta domenica. Ma, non so voi, io non ce la faccio. Quando gioca il Napoli io me la devo vedere, fosse anche la partita più inutile del mondo.

E quindi ci tocca e ci tocca soprattutto sorbirci i finti festeggiamenti di quelli là. Che si organizzeranno e faranno confluire in piazza migliaia di finti tifosi dopo la figura di merda di domenica scorsa.

E ci tocca sorbirci le interviste di un pirla che dice che non ci pensa proprio e poi non perde occasione per parlare di noi e per fare paragoni.

OSSESSIONATO.

Ma non è colpa sua.

La risposta come sempre sta nella saggezza dei grandi. So che non sarebbe il caso scomodare il grande Massimo, ma tocca farlo.

LUI non me ne vorrà se lo accosto ad un soggetto del genere, almeno spero.

La verità è che Allegri ha avuto una infanzia difficile e si vede. E la colpa è dei genitori.

Massimilianooooooooo…

Iamm…

Non si può chiamare così nu bambino. Un allenatore. Poi non lamentiamoci se vien fuori scostumato.

Perché è normale che viene fuori scostumato. Il nome è troppo lungo.

Da bambino questo non poteva mai essere richiamato come si deve.

Massimiliaaaaaaaaaaano a mamma…non parlare male degli amichetti con la maestra…

Massimiliaaaaaaaaaano….ad Ambra…non sparare cazzate in conferenza stampa…

La colpa è del nome è evidente.

Scusate l’ennesimo accostamento blasfemo, ma Guardiola non è scostumato, anzi…

Pep! Basta a mamma smettila!

Povero Massimiliaaaaaaaaaaaaano. Povero piccolo. POVERETTO!

Sta di fatto che intanto, ridendo e pazziando, come dicono a piazza castello, è finito un altro campionato.

A Disneiuorld si festeggia.

Non è successo.

Ma doveva succedere.

Si chiude con NAPOLI-CROTONE

Formazione del Napoli stavolta non scontata ma attenzione Sarri vuole vincere per superare quota 90

Andiamo agli up and down.

Voi diteci chi saranno i migliori e peggiori in campo e quale sarà il risultato. Chi azzecca i pronostici sarà citato in diretta televisiva, lunedì prossimo, nella puntata di Pane al Pane vino Alvino a TV LUNA.

Up
I tifosi che riempiranno il San Paolo e faranno gran festa.

Down

Nessuno, solo Massimiliaaaaaaaaano e che festa sia!

Forza Napoli Sempre

Articolo precedenteParlan ‘e rispett’ e n’ann arrubat’ appena sett’.
Prossimo articoloLe pagelle con il Crotone
mm
Felice, papà, molto, e marito. Ispirato dalla filosofia Troisiana e cresciuto a pane e Così Parlò Bellavista. Malato (grave) di Napoli e del Napoli dalla nascita. Rapito dall’ironia e dalla punta di penna di Peppino Pacileo. Appassionato di economia, anche per necessità. Insomma una gran bella vita da orsacchiotto. Poi, però, prendi un tram in faccia all’improvviso e tutto si ribalta… e tutto è diverso. Ma non bisogna mai mollare…mai…perché il cielo è azzurro…proprio come il mare…

1 commento

  1. Migliore in campo INSIGNE… se gioca.
    Altrimenti MERTENS… se gioca.
    Peggiore in campo CALLEJON… se gioca.
    Altrimenti MARIO RUI… se gioca.
    Un caro saluto. P&B.
    ps… cosa non si fa pur di avere una citazione televisiva, eehh ? ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.